Navigazione veloce

Istruzione tecnica

Corsi di istruzione tecnica

istruzione_tecnicaDue gli indirizzi offerti dall’Istituto Da Vinci-Ripamonti nei corsi di istruzione tecnica:

  • GRAFICA E COMUNICAZIONE
  • SISTEMA MODA

con articolazione:  “TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA”

  • TRASPORTI E LOGISTICA (Articolazione Logistica).

Gli Istituti tecnici hanno la durata di cinque anni, e sono suddivisi in due bienni e in un quinto anno, al termine del quale gli studenti sostengono l’esame di Stato per il conseguimento del diploma di istruzione Tecnica, utile anche ai fini della continuazione degli studi in qualunque facoltà universitaria, oltre che nei percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore, anche presso gli istituti tecnici superiori, in via di costituzione. Le distinzione tra gli indirizzi di ciascuna tipologia diventano più consistenti a partire dalla terza classe.

I percorsi degli istituti tecnici si articolano in un’area di istruzione generale, comune a tutti i percorsi dello stesso settore, e in aree di indirizzo.
L’area di istruzione generale ha l’obiettivo di fornire una preparazione di base tramite il rafforzamento e lo sviluppo degli assi culturali che caratterizzano
l’obbligo di istruzione: linguaggi, matematico, scientifico-tecnologico, storico-sociale.

Le aree di indirizzo hanno l’obiettivo di far fornire sia conoscenze teoriche e applicative spendibili in vari contesti di studio e di lavoro sia abilità cognitive idonee a risolvere problemi, a sapersi gestire autonomamente in ambiti caratterizzati da innovazioni continue, ad assumere progressivamente anche responsabilità per la valutazione e il miglioramento dei risultati ottenuti.

Articolo de “La Provincia” di Como sul nuovo corso per tecnici grafici (pdf. 657 Kb).

Nel sito esterno del MIUR tutte le informazioni sui nuovi Istituti tecnici.

Linee guida, Profilo professionale, Materie di studio e numero ore settimanali di lezione

Valutazioni intermedie
CM 89 del 18-10-12: valutazione periodica degli apprendimenti
Per l’a.s. 2014-2015 il collegio dei docenti, nella seduta del 10-10-2014, ha deliberato che negli scrutini intermedi la valutazione dei risultati raggiunti sia formulata, in ciascuna disciplina, mediante un voto unico, come nello scrutinio finale.

Valutazioni intermedie utilizzate fino all’a.s. 13-14:

Linee guida secondo biennio e quinto anno

Comments off